Crotone-Inter, le formazioni ufficiali: Icardi, Perisic e Joao Mario titolari

Crotone-Inter 0-2 GOL e HIGHLIGHTS

Fu invece per l'Inter il definitivo ridimensionamento, in una partita dominata dal Crotone con la doppietta di Falcinelli nel primo tempo e poi terminata 2-1. E anzi sono proprio queste partite che possono fare la differenze, e i campioni non fanno certo distinzioni tra la serata di gala e il pomeriggio in provincia: "loro vogliono vincere sempre, e noi allo Scida vogliamo vincere".

A Crotone arriva il quarto urlo consecutivo dell'Inter. Banti è uno degli arbitri più esperti del panorama italiano con i suoi 42 anni e 194 direzione in carriera nella massima serie. Ma il Crotone renderà difficile la vita alla squadra di Spalletti. E aspetta la Juventus e il Napoli che giocheranno domani rispettivamente a Sassuolo e contro il Benevento. Sarà il Crotone ad ospitare l'Inter nel primo dei 3 anticipi del sabato. Quindi, domenica scorsa un nuovo ko, di misura sul campo del Cagliari.

LUCIANO SPALLETTI "Conosco molto bene Davide Nicola, lo considero un grande motivatore". Le due squadre ritornano negli spogliatoi sul risultato di zero a zero. Dopo 618 giorni i nerazzurri tornano in testa al campionato a punteggio pieno.

I padroni di casa ricominciano subito fortissimo e Tonev, lanciato da Budimir, va ancora vicino al gol, ma stavolta Handanovic è bravo a respingere. Nel finale sette minuti di recupero, a chiudere il match ci pensa Perisic che firma il definitivo 0-2. Ma quando ormai sembrava incanalarsi verso lo 0-0, sugli sviluppi di un calcio d'angolo è stata decisiva la zampata dal difensore slovacco Milan Skriniar.

Finisce il primo tempo di Crotone-Inter: prima frazione senza troppe emozioni allo stadio Ezio Scida.

Correlati:

Commenti


Altre notizie