Bologna, Verdi: "Tifavo Milan per Sheva, ora non più"

Bologna verso Firenze tanti i dubbi di Donadoni

Intervistato dalla Gazzetta dello Sport, il giocatore rossoblu ha analizzato il match contro il Napoli per poi concentrare l'attenzione sul confronto con viola e nerazzurri. Quel risultato è bugiardo, gli abbiamo tenuto testa bene. Rodrigo è uno che ricopre un ruolo specifico in campo ma anche fuori, non con le chiacchiere ma con validi argomenti: "è sicuramente un esempio e in molti devono immedesimarsi in lui". No, da quando sono professionista non sono più legato sentimentalmente a un club, mio padre e mio fratello lo sono.

"Il numero 9 lo usavo da bambino al paese, Travacò Siccomario nel Pavese. Ho sostenuto un'associazione (Arianna e i bambini felici) che ha organizzato una partita tra donne, si aiutavano i bambini che soffrono di malattie al fegato". Sono contento. Io sono tranquillo, abito più vicino al centro di Casteldebole che al cuore della movida. Proprio di questo ha parlato Donadoni in conferenza stampa, come riportato dal Corriere di Bologna: "Sappiamo di affrontare una squadra di valore, dobbiamo dare continuità alla prestazione offerta per un'ora contro il Napoli e mettere ancora sul campo quella voglia di essere propositivi e positivi contro un avversario come la Fiorentina che viene da una vittoria convincente". Lo devo ringraziare. Mi ha tirato fuori tanto e nei rapporti umani è super. Poi c'è il Sarri di Empoli. "Non abbiamo ancora una percezione di quello che sarà il nostro cammino, questa squadra fa vedere qualcosa ma deve ancora lavorare". "Il mister è bravissimo a preparare le partite". Ho avuto pochi spazi, ma sono cresciuto come persona. La Spagna è stata la prima volta lontano dalla famiglia. "A Carpi Castori si fidava forse più dei suoi della promozione, ma ho imparato ad allenarmi bene e con la doppietta di Udine all'ultima giornata forse mi sono guadagnato il Bologna".

"Tatuaggi ne ho, ma non farei tutto il corpo e tutte le braccia". Una cavolata. Non lo farei più. "Se tutto va bene, a fine campionato verrà svelato".

Correlati:

Commenti


Altre notizie