Wifi gratis in tutta Europa: WiFi4EU approvato dal Parlamento Europeo

WiFi4EU, via libera all'Internet gratuito nei luoghi pubblici

L'obiettivo è quello di creare in tutta Europa una rete per la connessione ad Internet gratuita, così da migliorare l'accesso ai servizi Web in oltre 6.000 comunità diffuse su tutto il Vecchio Continente. Saranno gli enti pubblici interessati a dover far domanda alla Ue, che si impegna a utilizzare i fondi necessari all'attuazione del progetto in maniera "geograficamente equilibrata" e sulla base dell'ordine di arrivo delle richieste.

I Comuni dovranno garantire con i soldi dati almeno tre anni di operatività del Wifi creato e garantire una connessione facile da accedere a tutti, veloce e dall'ottimo segnale.

Per ulteriori informazioni su WiFi4Eu vi rimandiamo alla pagina dedicata sul sito della Commissione Europea. Potranno aderire a WiFi4EU biblioteche, amministrazioni, ospedali e altre strutture pubbliche. E che vogliono poter rimanere connessi senza spendere un patrimonio. Saranno inoltre scartati i progetti in aree con offerte analoghe gratuite pubbliche o private. "L'iniziativa WIFI4U è stata una forte visione politica che diventerà presto una realtà concreta in tutta l'UE e farà sì che indipendentemente da dove viva o da quanto guadagni, ogni europeo tragga vantaggio da una connesione Wi-Fi di alta qualità", ha continuato Zorrinho. L'accesso deve essere fornito nelle lingue dello Stato membro interessato e, se possibile, in altre lingue ufficiali dell'UE.

Correlati:

Commenti


Altre notizie