Sciopero ATM Milano 14 settembre 2017: metro, tram e bus a rischio

Sciopero trasporti pubblici Milano giove

In caso di ulteriori aggiornamenti sullo sciopero Atm a Milano, ve ne daremo tempestiva comunicazione.

Giovedì 14 settembre è stato indetto uno sciopero che potrebbe coinvolgere i mezzi di trasporto Atm a Milano, autobus, tram e metropolitane e i bus sul territorio di Monza e della Brianza. Nel proclamare lo sciopero di quattro ore, in ordine alla pronuncia della Commissione di Garanzia, la CUB ricorda anche che si diffida la società ATM a richiedere ai lavoratori qualsiasi forma preventiva di adesione all'agitazione a partire dai macchinisti di metropolitana. L'agitazione è stata proclamata dal sindacato Cub trasporti ed è stata comunicata al ministero dei Trasporti ad inizio agosto: pertanto è stata confermata la data dello sciopero dei mezzi pubblici a Milano che è giovedì 14 settembre. Il problema è il rinnovo del contratto tra ATM e il Comune per il qualelo stesso si era imopegnato a garentire gli stessi stipendi e lavoro per tutti attuali per l'Atm dopo il precedente sciopero che era accduto il 5 Aprile in piena Fiera del mobile. Disagi quindi in particolar modo per tutti i lavoratori, gli studenti e i pendolari che dovranno rientrare a casa a fine giornata e che si troveranno a fare i conti con le agitazioni di tutto il settore dei trasporti milanese. Per le linee gestite da NET - Nord Est Trasporti - l'agitazione del personale viaggiante e di esercizio è prevista nella Città di Monza dalle ore 16.30 alle ore 20.30 per il Servizio Urbano. Informazioni sulla circolazione saranno fornite in tempo reale sul sito www.atm-mi.it e attraverso il profilo Twitter di Atm.

Correlati:

Commenti


Altre notizie