Professor Burioni: vi spiego io le bufale più diffuse sui vaccini

I vaccini causano l'autismo.

I vaccini indeboliscono le difese dei bambini.

.

Dieci vaccini sono troppi e vengono fatti solo in Italia.

. Le spese per l'epatite C, ad esmepio, hanno permesso di fatturare alle case farmaceutiche almeno sei velte di più. Non è vero. I vaccini sovraccaricano il sistema immunitario. Non è vero che chi è vaccinato diventa infettivo. Ora ve le raccontiamo una da una.

A causa di informazioni inesatte diffuse soprattutto sul web, negli ultimi anni circa i vaccini e le vaccinazioni circolano notizie del tutto infondate, secondo cui questi strumenti fondamentali per la prevenzione delle malattie infettive, in realtà potrebbero portare a gravi conseguenze per la salute. Se il vaccino aumentasse il rischio di sviluppare l'autismo dovrebbe esservi una maggiore incidenza tra i bambini vaccinati, ma così non è. Osservazione confermata dal dato secondo cui le lesioni cerebrali alla base della malattia sono presenti prima della nascita.

Non vaccinarsi contro determinate malattie può indebolire le difese immunitarie del bambino che contrae la malattia e non viceversa.

Vaccini somministrati troppo presto?

I Vaccini nelle varie nazioni sono sempre più diffusi e c'è un aumento sempre più forte dei Governi che pensano di doverli rendere obbligatori, in quanto finora anche se tale vincolo venivano fatti dal 100% o quasi della popolazione, mntre attualmente il numero sta calando per, così affermano gli scienziati dell'Oms, la cattiva disinformazione soprattutto online che ha portato più di un terzo dei francesi ad esempio a pensare che i vaccini siano pericolosi o, comunque, ad avere una diffidenza verso di essi.

Vaccini e sistema immunitario che va in tilt? Quando ci si fa male o anche si è punti da un insetto il nostro corpo viene a contatto con delle sostanze chiamate antigeni e il nostro copro si deve difendere. I vaccini ne contengono circa 200. Potremmo vaccinare contemporaneamente in tutta sicurezza un bambino con diecimila vaccini, ma purtroppo ne abbiamo molti di meno. Si sussurrava anche che le vaccinazioni facessero parte di una congiura ordita dalla nemica Germania, oppure che il Governo e i medici nascondessero la verità. Le vaccinazioni non sono in grado di dar vita a qualcosa capace di infettare e replicarsi. I vaccinati contro la varicella possono invece trasmettere il virus del vaccino, ma molto raramente.

Correlati:

Commenti


Altre notizie