Mercedes, Bottas rinnova fino al 2018

Tutti si aspettavano che sarebbe stato 'la guardia' di Lewis Hamilton (e in effetti ora lo sta facendo), ma Valtteri ha sorpreso tutti nella prima parte di stagione andando a vincere anche 2 gare in Russia e Austria.

Roma, 13 set. (askanews) - Valtteri Bottas sarà alla guida della Mercedes in Formula 1 anche nella stagione 2018.

Queste le parole di Bottas dopo la firma: "Sono onorato e felice di continuare a lavorare con la famiglia Mercedes anche per la prossima stagione". E' incredibile il supporto che ho ricevuto da ogni membro del team e dai tifosi. Ma l'abilità di Bottas è stata soprattutto quella di essersi riuscito ad inserire perfettamente nella nuova realtà, grazie alla sua personalità discreta e ad un approccio che lo ha fatto subito benvolere all'interno del team: l'ottimo rapporto sin qui instaurato con Lewis Hamilton ne è la riprova, visti soprattutto i burrascosi precedenti di quest'ultimo con Nico Rosberg. Anche il rapporto con Lewis è molto buono, c'è rispetto reciproco e insieme vogliamo spingere il team sempre più avanti.

"Sono orgoglioso di poter continuare a lavorare con la Mercedes per il 2018" - ha commentato Bottas - "Da quando sono entrato nel team ho apprezzato l'accoglienza e il sostegno ricevuti e sono stato in grado di imparare e crescere in modo massiccio". A tale riguardo, i suoi risultati sono stati probabilmente ancora più impressionanti. Guardando al bilancio generale non ci sono motivi per cui non avremmo dovuto rinnovare il suo contratto per il 2018. "Per la nostra squadra fattori come il rispetto e la sportività sono alla base e la chimica tra Valtteri e Lewis è quello che ci serve nella lotta con i nostri concorrenti".

Correlati:

Commenti


Altre notizie