IPhone X, 8 e 8 Plus supportano la ricarica veloce con alimentatore USB-C

iPhone X, 8 e 8 Plus: ricarica veloce con USB-C

La Mela spiega infatti che la batteria dell'iPhone X e degli iPhone 8 si ricarica al 50% in appena 30 minuti ma per ottenere questo risultato è indispensabile ricorrere a un caricatore diverso da quello inserito nella confezione dello smartphone ("di serie" viene fornito un cavo Lightning e un caricatore di tipo USB-A). I test della ricarica veloce sono stati condotti utilizzando iPhone con batteria completamente scarica. Anche se questa caratteristica potrebbe sembrare già integrata nei dispositivi, la realtà è che essi sopporteranno questa tecnologia ma solo con un alimentatore Apple con ingresso USB-C e adattatore dedicato.

Senza cadere in facili moralismi, la scelta di non includere accessori adatti per la ricarica rapida direttamente in confezione ci sembra alquanto "bizzarra" - per usare un eufemismo -, soprattutto pensando a coloro che decideranno di spendere quasi 1.200€ per il modello di ultimissima generazione. Apple indica i tre modelli A1540, A1718 e A1719, commercializzati rispettivamente al prezzo di 59, 79 e 89 euro. A questi va necessariamente aggiunto un cavo da USB-C a Lightning dal costo di 29 euro o 39 euro, in funzione della lunghezza.

Tuttavia, la compagnia di Cupertino non ha specificato quale dei tre caricatori USB-C siano necessari per la ricarica rapida, perciò non è chiaro se la variante più economica da 29W possa essere sufficiente a tale scopo. I tempi di ricarica dipendono dalle condizioni ambientali; i risultati effettivi possono variare.

Correlati:

Commenti


Altre notizie