Fabio Fazio, tra milioni e polemiche: "Io faccio risparmiare"

Fabio Fazio

"Il mio borsino saliva e scendeva: prima 11 milioni, poi 19, 52, 70, fino a un picco di 83" ha commentato il conduttore.

Fabio Fazio tra quattro anni potrebbe tornare dietro le quinte: "Vedremo".

Fazio ha innanzitutto risposto alla domanda su quanto guadagna: "due milioni e 240 mila euro l'anno, per quattro anni". Un programma, secondo Fazio, "pressoché interamente ripagato dalla pubblicità. Come ha detto anche il direttore generale, l'azienda risparmia".

"Chiunque lavori in Rai guadagna enormemente di meno che altrove" - ha aggiunto ancora - "Il vero punto è il ruolo della tv pubblica". Questo è il conto finale di Che tempo che fa per la RAI che oggi Gianluca Roselli sul Fatto Quotidiano racconta. Se si decide che la Rai non deve più stare sul mercato, si può fare. Si riduce a una sola rete, si finanzia solo con il canone, sfoltisce metà dei dipendenti. Che tempo che fa è sempre stato prodotto esternamente. "Non c'è nulla di più pubblico della vicenda del mio contratto".

Riguardo una sua possibile firma su un accordo con Discovery durante la trattativa con la Rai dice: "Non posso entrare in dettagli legati alla riservatezza". La media di Rai1 la domenica è intorno al 15%. Perché l'intrattenimento di Rai1 si basa sul varietà e sul game. Non è detto che funzioni ma bisogna provare... Infine, ci sono 12 milioni di euro alla società Officina per l'anno 2017-2018 per la produzione e la realizzazione del programma, cifra che comprende anche la trasmissione di Massimo Gramellini, Le parole della settimana, in onda il sabato a partire da ottobre. E un'ora il lunedì sera alle 23.30, attorno a un tavolo più piccolo, alla francese, ospiti fissi Fabio De Luigi e Antonio Cabrini. Per i diritti del format per quattro stagioni, inoltre, Viale Mazzini pagherà 2 milioni e 816 mila euro complessivamente per i 4 anni (704 mila euro a stagione). "Poi basta". Cosa farà, dopo? Sono contento per Claudio: "un intellettuale che fa musica".

Correlati:

Commenti


Altre notizie