Apple apre l'evento iPhone X dedicandolo a Steve Jobs

Apple, tutto pronto per la presentazione dei nuovi iPhone

L'azienda "Ferner&Reifer" di Bressanone ha collaborato alla realizzazione del "Steve Jobs Theater" di Cupertino in California, che verrà inaugurato oggi in occasione della presentazione del nuovo iPhone8 e del nuovo Apple Watch. "E' stato un genio - spiega - dedichiamo questo teatro a Steve perché amava giorni come questo, e non solo per rendergli tributo ma anche per ispirare nuove generazioni".

Appleha prima di tutto presentato l'Apple Watch serie 3.

Vedremo iPhone X, 8 e 8 Plus nei negozi a partire dal 22 settembre, mentre il pre-order sarà già disponibile a partire dal 15 di questo mese. Questa caratteristica permetterà l'uso illimitato di Apple Music durante l'attività fisica. A bordo un processore dual core di nuova generazione e l'assistente vocale Siri più performante grazie a WatchOS 4, il sistema operativo che governa il dispositivo, il cui aggiornamento sarà disponibile dal 19 settembre. La Apple Tv arriverà equipaggiata col nuovo processore A10X e una nuova versione del sistema operativo tvOS. I primi a essere svelati sono gli iPhone 8 e iPhone 8 Plus, attesi aggiornamenti dei modelli 7 e 7 Plus. Display da 5,8 pollici, Super Retina, con tecnologia Oled e True Tone. Integrano altoparlanti stereo e il nuovo processore A11 Bionic.

L'iPhone X ha una doppia fotocamera da 12 megapixel, doppia stabilizzazione ottica, il Quad-Led True Tone flash dovrebbe raddoppiare l'uniformità della luminosità dell'immagine. È il primo iPhone "creato per la realtà aumentata, anzi il primo smartphone", grazie alle caratteristiche della fotocamera e a nuovi sensori.

L'origine del nome è molto semplice: "X" sta per "10" in caratteri romani; difatti proprio 10 anni fa, esattamente il 9 gennaio 2007 veniva presentato, sempre a Cupertino, da uno Steve Jobs in forma e alquanto emozionato, il primissimo smartphone con il logo della mela morsicata, che segna l'inizio di un'era rivoluzionaria e di un impero che tuttora domina sul mercato tecnologico. Il nuovo melafonino è ricoperto da vetro su fronte e retro, stessa formula dell'iPhone 8.

Il tasto Home scompare, per andare alla schermata principale del telefono si scorre il dito dal basso verso l'alto. Il pulsante laterale è più lungo e si può premere per interpellare l'assistente vocale Siri. Il Face ID imparerà come cambia il nostro volto, dai capelli alle rughe.

Correlati:

Commenti