Napoli, l'agente di Hamsik contro Sarri: "Deprimente la sostituzione dopo un'ora"

Bologna maglia away 2017-2018

Martin Petras, agente di Marek Hamsik, ha parlato del suo assistito ai microfoni di Radio Crc, criticando aspramente l'operato e il metro utilizzati fino ad ora da Sarri per quanto concerne l'impiego del capitano dei partenopei. Ha finito la stagione con qualche problema fisico. Penso, però, che uscire sempre al 60esimo è un po' deprimente e credo sia meglio fargli finire una partita intera. Se un giocatore diventa così centrale c'è per forza qualcun'altro che perde quei palloni e quella centralità.

Vittoria da squadra matura, cinica, che sa aspettare il momento giusto per colpire e sa chiudere il match quando deve farlo, anche giocando male o non benissimo. Ho parlato con Marek, l'ho detto anche a lui. In questo modo non ti riposi mai, preparare la partita è anche un impegno psicologico. Questa è la mia opinione, possiamo solo rispettare le decisioni dell'allenatore e Marek è sereno e tranquillo. Sarebbe bello vederlo giocare 90, in Slovacchia ci si chiede perchè Marek esca sempre al 60′.

Petras arriva al dunque: "Hamsik sta bene ma gioca sempre sessanta minuti". Shakhtar? Squadra internazionale, con tanti brasiliani che ha fatto bene in Europa.

Correlati:

Commenti


Altre notizie