Twitter testa i tweet concatenati

Tuttavia può capitare che, per un motivo o per un altro, un utente voglia comunicare un messaggio più lungo e articolato e si trovi quindi costretto a rispondere al suo stesso tweet, creando una catena non sempre facile da gestire.

Su Twitter, da quando è nato, funziona così: tutti cercano modi creativi per superare il limite dei 140 caratteri dei tweet. Presto, questo problema potrebbe essere risolto. La dritta è arrivata al capo dei social media di The Next Web, Matta Navarra, da un utente chiamato Devesh Logendran.

In questi ultimi due anni sembra che Twitter abbia sviluppato un modo per scrivere questi "Thread" in anticipo, per pubblicarli contemporaneamente subito dopo. Se esso supererà la soglia dei fatidici 140 caratteri, l'app andrà a suddividere il messaggio in tanti tweet che saranno, poi, concatenati tra loro e pubblicati simultaneamente.

Twitter non si è voluto esprimere su quanto scoperto ma i test sarebbero, al momento, limitati ad un ristretto gruppo di utenti.

Difficile, dunque, capire quando questa interessante funzione arriverà pubblicamente per tutti coloro che utilizzano l'applicazione del social network.

Correlati:

Commenti


Altre notizie