Scossa 3.9 nella Marsica, sentita forte a L'Aquila

Scossa 3.9 nella Marsica Doglioni:

Lo rileva l'Invg, il Centro Nazionale Terremoti. In precedenza c'era stata una scossa di magnitudo 3.7 nella zona di Morfasso, nel Piacentino, a una profondità di 10 km.

Terremoto a Tivoli, due scosse a cavallo delle 22, la prima è più forte alle 21.58 e la seconda alle 22.08, hanno avuto come epicentro Scurcola Marsicana.

I comuni che distano fino a 10 chilometri dall'epicentro sono: Scurcola Marsicana, Magliano de'Marsi, Tagliacozzo, Massa d'Albe, Cappadocia e Sante Marie. Al momento non si ha notizia di danni a cose o persone. Per precauzione alcuni abitanti sono scesi in strada, ma la situazione non sembra destare preoccupazioni. La scossa è stata avvertita anche in alcune periferie di Roma e del suo circondario.

A causa della scossa di terremoto avvenuta nella Marsica, è stata disposta la chiusura delle scuole ad Avezzano. Il sisma, a profondità di soli 8 km, è stato registrato dall'Ingv alle 21.58. "Questo terremoto - ha proseguito - è avvenuto in una zona a Sud di Campotosto e vicinissima ad Avezzano, sede del terremoto del 1915: una delle zona più sismiche d'Italia".

Correlati:

Commenti