Monteroni e Melendugno, incidenti: morti un 20enne di Castrì e una 25enne

Due giovani hanno perso la vita in altrettanti incidenti stradali. Il primo si è verificato in via Gino Rizzo a Monteroni. La giovane ha perso il controllo del mezzo ed è finita fuori strada, schiantandosi contro un albero. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Lecce unitamente ai colleghi della locale stazione. Il bilancio è di un morto: si tratta di Valerio Quarta, un ragazzo di 20 anni residente a Castrì.

Difficile ricostruire la dinamica dell'accaduto, capire se a causare il sinistro sia stato l'asfalto reso viscido dalla pioggia o se la velocità sostenuta abbia in qualche modo 'contribuito' a far perdere al 20enne il controllo della macchina. Angelica Greco, 25enne, è morta mentre era alla guida della sua auto sulla strada che collega Melendugno a San Foca. I rilievi sono finalizzati a fare chiarezza sul sibistro che ha distrutto la Peugeot 206.

Correlati:

Commenti


Altre notizie