Milan e Fiorentina studiano il maxi affare Kalinic-Badelj: la punta è vicinissima

Milan: cresce l'apprensione per le condizioni di Biglia

Gli uomini di mercato della società rossonera sono a caccia dell'ultimo colpo che metta il cappello ad un mercato superlativo, ma i campioni ad arrivare potrebbero essere due. È sempre rimasto alla Fiorentina, ma quel contratto in scadenza tra meno di 12 mesi e mai rinnovato pesa e non poco. Più quotata l'accoppiata dalla Fiorentina: Kalinic+Badelj anche se il tempo non gioca a favore del duplice ingaggio. La Fiorentina non aspetterà oltre la prossima settimana visto che la proposta dell'Everton raggiunge quei 30 milioni voluti dai viola.

E quindi adesso cosa succede? Secondo Premium Sport, il Milan ha offerto alla Fiorentina due giocatori (più soldi) in cambio di altri due.

Dopo Ferragosto la situazione in casa Milan verrà nuovamente presa in carico nella speranza di chiudere quanto prima il nodo attaccante e quello centrocampista, divenuto quest'ultimo di stretta necessità dopo l'infortunio di Biglia. Per rispettare questo accordo il grifone ha addirittura rispedito al mittente le offerte, pari a quella viola, di Torino e Tottenham. Sono arrivati tanti giocatori, giovani e di qualità. Infatti, nonostante in rosa ci sono Manuel Locatelli, Riccardo Montolivo e Josè Sosa che potrebbero sostituire l'ex Lazio, il mister ha chiesto ai dirigenti Fassone e Mirabelli di guardarsi intorno per vedere se c'è la possibilità di prendere un altro centrocampista.

Correlati:

Commenti


Altre notizie