Liverpool, assalto a Insigne se parte Coutinho: pronti 60 milioni

Paulinho 23052017

A "comandare" le operazione, per così dire, in questo periodo è sicuramente il Barcellona: i blaugrana devono sostituire Neymar andato al PSG e per farlo hanno un budget enorme, ossia i 222 milioni di euro incassati dalla vendita del brasiliano.

Sembrava tutto fatto, per il passaggio del trequartista brasiliano Philippe Coutinho, dal Liverpool al Barcellona. Gli obiettivi primari sono Philippe Coutinho del Liverpool e Ousmane Dembélé del Borussia Dortmund. "Per cui mi aspetto che resterà".

DEULOFEU NON BASTA - Non solo Paulinho, perché il Barcellona è anche alla ricerca di un esterno offensivo che possa raccogliere il testimone da Neymar; il solo Deulofeu, infatti, non è sufficiente per affrontare una stagione ricca di impegni come quella del club catalano che punta alla vittoria tanto in Liga, quanto in Coppa del Re e Champions League.

Nel frattempo il 'Mirror' riporta i nomi dei possibili sostituti di Coutinho: il Liverpool avrebbe messo gli occhi su Lorenzo Insigne, che però il Napoli ha già dichiarato incedibile più volte. Pronta un'offerta da 60 milioni di sterline (54 milioni di euro circa). Aurelio De Laurentiis, tuttavia, non ha intenzione di far partire il suo gioiello che da poco, lo ricordiamo, ha rinnovato con il sodalizio campano. Sono deluso per la richiesta di trasferimento fatta da Coutinho, ma fa parte del gioco.

Correlati:

Commenti


Altre notizie