Cina, bus si schianta all'ingresso di un tunnel: 36 morti

Incidente stradale in Cina, bus si schianta contro un tunnel: 36 morti

Pesante il bilancio dell'incidente: almeno trentasei persone sono morte e tredici sono rimaste ferite e sono state portate negli ospedali della zona.

L'autobus era diretto a Luoyang City, Cina centrale della provincia di Henan, dalla citta' di Chengdu, capitale della Cina sud-occidentale della provincia di Sichuan. Secondo quanto riportano i media cinesi, un autobus si è schiantato contro un muro nella galleria Qinlin. Se i numeri fossero confermati, nessuno dei passeggeri sarebbe uscito completamente indenne dallo scontro.

Incidenti come questo sono piuttosto frequenti in Cina. Non è chiaro se sia l'unico mezzo coinvolto nell'incidente. Il ministro della Pubblica sicurezza Guo Shengkun - rende noto la tv statale Cctv - ha ordinato un'immediata indagine per far luce sul caso. Il bilancio allora era stato di 11 morti e 12 feriti. I decessi sarebbero quindi 18,8 ogni 100mila abitanti: un tasso di mortalità triplo rispetto a quello italiano.

Correlati:

Commenti


Altre notizie