Calciomercato Juve, Spinazzola si avvicina: il calciatore non è partito per Valencia

Borussia Dortmund su Spinazzola: lo strapperà alla Juve?

La Juventus continua a spingere per portare al più presto Leonardo Spinazzola in bianconero, mentre nel muro eretto dall'Atalanta iniziano ad intravedersi le prime crepe.

Alla Signora non si può dire no. Nemmeno per una Dea.

Ma la Juve, convinta delle sue capacità, vorrebbe portarlo a casa con un anno d'anticipo.

È qui che entra in gioco la Juve con la sua diplomazia e le proprie casse, soprattutto: come indennizzo per il rientro anticipato di Spinazzola a Torino, i bianconeri pagherebbero parte del cartellino di Laxalt, che ha passaporto italiano, e lo lascerebbero all'Atalanta. Fino alle ultime ore. Segnale ulteriore di come il giocatore stia a sua volta spingendo verso il passaggio in bianconero, nonostante le resistenze del tecnico Gasperini. Ieri, infatti, i nerazzurri hanno viaggiato per Valencia - dove hanno disputato un'amichevole, vinta 1-2 - senza il classe 1993, che era stato inizialmente convocato ma non è salito sull'aereo per la penisola iberica. Indizio decisivo per ritenere che l'esperienza in nerazzurro del numero 37 sia ai titoli di coda. Il Grifone chiede 15 milioni di euro per il laterale, seguito anche dalla Fiorentina. Oppure per una lucrosa cessione per 25 milioni al Borussia Dortmund, stando ad altre voci di mercato rimbalzate dalla Germania. La situazione è delicata, l'Atalanta studierà se dare una multa al giocatore e la sensazione è che la conclusione della vicenda non arriverà a breve. Due titolari da inserire ad una settimana dal debutto in campionato contro la Roma.

Correlati:

Commenti


Altre notizie