Aumento capitale riservato per Tiscali e il titolo si impenna

Ci sarà una crisi finanziaria nel 2017? Clicca qui per scaricare la tua guida!

Il consiglio di amministrazione di Tiscali ha approvato un aumento di capitale riservato agli investitori istituzionali Otkritie Capital International Limited e Powerboom Investment Limited finalizzato a rafforzare ulteriormente la struttura patrimoniale del gruppo e a supportare la società nella realizzazione del Piano Industriale recentemente approvato.

Crescita organica dei ricavi rispetto a 2016: +5-8%.

Attualmente *Otkritie *controlla il 17,08% del capitale di Tiscali e *Powerboom-ICT *il 16,26% del capitale, mentre il fondatore *Renato Soru *ha un 10,48 per cento (dati desunti dalla Relazione sul Governo Societario e gli Assetti Proprietari 2016 approvata lo scorso 28 aprile 2017).

Stando a quelle che sono state le decisioni del consiglio di amministrazione di Tiscali, l'aumento di capitale avrà un importo massimo di 13 milioni di euro e verrà attuato attraverso l'emissione, anche in più tranche, di massime 314.000.000 di azioni ordinarie. La diluzione degli azionisti attuali non sarà maggiore del 9,99%.

Correlati:

Commenti


Altre notizie