Kia Stonic, il piccolo SUV ad ottobre in Europa

Kia Stonic: svelato il nuovo SUV compatto

Due le varianti motore, benzina e diesel, tre versioni da 100 a 120 cavalli, da 1.0 a 1.6. "Nel sistema di infotainment di bordo Apple CarPlay e Android Auto sono di serie sulla radio da 7" Floating (disponibili anche sul Navigation System) e garantiscono la migliore integrazione del proprio smartphone con l'impianto.

All'appello delle piccole SUV del segmento B mancava solo Kia, che ha risposto alla chiamata con l'inedita Stonic, mostrandola fugacemente in una presentazione stampa organizzata ad Amsterdam e diffondendo le prime foto sul web, insieme ad alcuni dati tecnici. Con una lunghezza di 4,15 metri e prezzi compresi tra i 16.000 e i 22.000 euro, la Stonic si inserirà nella parte più bassa del segmento B-SUV, quella dove imperversa la Renault Captur per intenderci. Il cambio è manuale a cinque o sei rapporti, mentre per l'automatico bisognerà aspettare la fine del 2018, se non addirittura il 2019. Il design della vettura si mostra aggressivo, pur sposando gli stilemi del family feeling della casa coreana: lo dimostrano i profili neri in plastica a delineare il passaruota.

La stabilità è garantita in ogni circostanza dalla presenza di ESC (Electronic Stability Control) e VSM (Vehicle Stability Management) che intervengono sul sistema frenante per ottimizzare la trazione, mantenere la traiettoria e stabilizzare il veicolo.

L'abitacolo riflette il gusto europeo nell'ergonomia e nelle tecnologie messe a disposizione di una clientela esigente e raffinata, con un particolare riguardo per le scelte personali quanto a colori e materiali per il più alto livello di personalizzazione.

La struttura si basa su una scocca costituita per oltre il 50% di acciai speciali ad alta e altissima resistenza, la cui elevata rigidezza è alla base di un comportamento stradale preciso e di una grande silenziosità.

Stiamo parlando della Kia Stonic: la nuova auto destinata ad entrare nel segmento "B-Suv" dopo il Salone di Francoforte del prossimo settembre.

Stonic, nelle sue varie versioni, può disporre della gamma di sistemi di assistenza alla guida derivati dal sub-brand Kia DRIVE WISE, fra i quali rientrano l'Advanced Driver Assistance Systems (ADAS) per il massimo di sicurezza attiva. Grazie alle camere frontali è anche possibile usufruire del Driver Attention Warning e dell'High Beam Assist.

Correlati:

Commenti


Altre notizie