Formula 1, GP Azerbaigian: Verstappen si conferma anche nella FP2

F1: Azerbaigian, Red Bull davanti

Dopo la giornata di ieri ad appannaggio della Red Bull, la Mercedes ritrova il primato grazie al miglior tempo di Valtteri Bottas, con Lewis Hamilton 3°. Seguono le Ferrari di Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel, rispettivamente quarto e quinto, che hanno mostrato un ottimo passo sulla simulazione gara. Ottavo Daniil Kvyat con la Toro Rosso. "Tutto ha funzionato benissimo, anche se nella seconda prova non ho sfruttato al massimo il giro per la presenza di bandiere gialle". "Spero che domani possa essere un giorno migliore". Sulle strade della capitale azera, in uno scenario davvero incantevole sotto il profilo del paesaggio, si riaccenderà la sfida tra Ferrari e Mercedes ma attenzione all'incomodo Red Bull che nelle libere ha dimostrato di poter essere della partita.

Delusione palpabile quella che si legge sul volto del britannico, che ha così proseguito nella sua analisi: "E' stata una giornata con due sessioni che definirei confusionarie, ma posso dire che abbiamo imparato molto e stasera lavoreremo per migliorare domani".

Correlati:

Commenti


Altre notizie