Caronte fa impennare le temperature, picchi di 40 gradi

Meteo, dal 19 Giugno Italia sotto l'Anticiclone africano: caldo a più 4°

Le città più bollenti saranno Bolzano, Milano, Roma, Bologna, Lecce e Firenze e le massime saranno superiori alla norma anche di 8-10 gradi. Temperature in lieve rialzo, massime tra 27 e 32.

SUD: Condizioni di bel tempo, con solo qualche isolato temporale di calore in formazione diurna sui monti. Stabili le temperature che oscilleranno tra i 17° e i 32°C.

CENTRO: Sul tirreno: Nubi sparse con ampie schiarite sulla dorsale toscana e sulla dorsale laziale, Sereno altrove.

Una via di uscita da questa situazione paradossale, caratterizzata da caldo intenso e anomalie pluviometriche notevoli, non sembra auspicabile almeno fino alla metà della prossima settimana, quando nord e centro Italia torneranno piano piano a respirare, mentre il sud rimarrà chiuso nella morsa Africana ancora a lungo.

Nella seconda parte della settimana le temperature raggiungeranno picchi di 37-38 gradi, soprattutto al Nord, con temperatura percepita anche di 40 gradi, si toccheranno i 39 sulla Puglia (Foggia in particolare) e l'Emilia Romagna.

L'anticiclone Giuda che domina il nostro paese, sta cominciando a buttare aria calda sull'Italia, ma da venerdì, sarà anche peggio perché arriverà Caronte, davvero infuocato che ci porterà nel cuore di questa estate 2017.

In Sardegna, in Gallura, le risorse idriche sono razionate tra gli agricoltori con turni divisi per zona. Per quanto riguarda, invece, la giornata di domani giovedì 22 giugno, il cielo sarà sereno poco nuvoloso e il clima molto caldo; nello specifico, nel pomeriggio si verificherà qualche annuvolamento in più attorno ai rilievi dove non si esclude la possibilità di locali rovesci di pioggia. Si tratta del primo degli impulsi perturbarici che si avvicenderanno durante la prossima settimana.

Correlati:

Commenti


Altre notizie