Ronaldo lontano dal Real Lo United ci prova con 200 mln

Caso Ronaldo Fifa 2018 trema all'idea di un addio al Real

E' infatti di questi giorni la notizia della possibile cessione di #Cristiano Ronaldo che avrebbe intenzione di cambiare aria e ritornare ad indossare la maglia che lo rese grande, quella dei Red Devils.

Si tratterebbe di una trattativa veramente clamorosa e incredibile, soprattutto se si considera il profilo anagrafico di Cristiano Ronaldo: il fenomenale attaccante, sicuramente tra i migliori interpreti della storia del calcio, lo scorso 5 febbraio ha compiuto 32 anni. Il motivo? I guai con il fisco spagnolo. Dall'Inghilterra il giornale 'Mirror' lancia in prima pagina l'indiscrezione di un'offerta del Manchester United per il fuoriclasse portoghese. Nell'articolo si fa cenno che Jorge Mendes si incaricherebbe da subito di appianare i passati dissidi tra i suoi due assistiti, ovverosia lo stesso Cristiano e José Mourinho.

Il Real potrebbe far partire Cristiano Ronaldo per un'operazione da 400 milioni di euro.

In realtà, vista la valutazione del giocatore e le richieste del Real Madrid, sono poche le società che potrebbero permettersi Cristiano Ronaldo il cui trasferimento potrebbe generare un vorticoso giro di milioni di euro.

Cristiano Ronaldo (impegnato con il Portogallo in Confederations Cup) vorrebbe tornare al Manchester United, la squadra che lo ha portato di fatto a alti livelli.

As.com cita anche la dichiarazione ai media italiani del Milan nella quale si ipotizzava uno scambio con Donnarumma piu conguaglio, ma che letteralmente As definisce "poco seria".

Nel Real c'è ancora qualcuno che vuole provare a convincere CR7 a rimanere, si tratta del tecnico Zidane.

Correlati:

Commenti


Altre notizie