Reazione a Catena: Tre di Denari eliminati, vanno in prima serata

I "tre di denari" (soprattutto grazie al bel Marco), nel corso del tempo erano riusciti persino a costruire una sorta di fanbase sui social, dunque la reazione alla loro eliminazione è stata rumorosa.

E' finita oggi, lunedì 19 giugno 2017, la lunga avventura dei Tre di Denari a Reazione a Catena, il fortunatissimo quiz del preserale di Rai1 condotto ogni estate da Amadeus e in onda dagli studi Rai di viale Marconi a Napoli.

Francesco, Michael e Marco posso comunque dirsi contenti dei risultati raggiunti (hanno intascato vittorie per un ammontare di circa 400mila euro in gettoni d'oro e hanno presenziato dietro al bancone per ben 35 puntate) ma sul web c'è qualcuno che proprio non ci sta e su Twitter, all'hashtag #ReazioneaCatena, sono in tanti i fan del programma che hanno notato una disparità di trattamenti fra la squadra sfidante e quella dei campione, a detta di molti "penalizzati" da una scelta di vocaboli particolarmente arditi da definire in poche parole. E già si tifa ferocemente contro le "Caffeine", 'colpevoli' solo di aver eliminato i supercampioni.

I Tre di Denari eliminati da Reazione a Catena e la polemica impazza: in molti sostengono che siano stati sfavoriti palesemente dalla trasmissione condotta da Amadeus. Caporedattore de LaNostraTv dall'11 Agosto 2014 e Responsabile Editoriale di "Lavorare Nello Spettacolo", le sue più grandi passioni sono la natura, il giornalismo e ovviamente la Tv!

About Emanuele Fiocca Nato a Soveria Mannelli (Catanzaro) il 7 Luglio 1987, è un calabrese doc. Attratto dalla televisione fin da bambino, ha maturato negli anni esperienze in diversi programmi della RAI come UnoMattina in Famiglia, Mezzogiorno in Famiglia, Alle Falde del Kilimangiaro, L'Arena e Domenica In.

Correlati:

Commenti


Altre notizie