Juventus: Dani Alves vicino alla risoluzione del contratto

Juventus Dani Alves in uscita Guardiola lo vuole al City

Tuttavia non si può ancora parlare di trattative e nemmeno di contatti avviati ma l'impressione, crescente nelle ultime ore, è che il numero 23 della Juventus possa lasciare dopo solo una stagione. Il suo contratto scadrà il prossimo anno, ma la Juventus non vuol cederlo a zero, e cercherà di monetizzare il più possibile.

Sembra alle porte l'approdo in Premier League, dove lo aspetta a braccia aperte Pep Guardiola per il suo Manchester City.

Dani Alves non dovrebbe far parte della Juventus nella prossima stagione: si inizia a muovere il mercato anche sulla destra.

Successivamente era arrivato il sibillino messaggio di Higuain: "Sono stato felice di essere un tuo compagno di squadra" ed infine la pubblicazione delle scarpette indossate il 6 giugno 2015, giorno della finale di Champions League di Berlino, vinta dal Barcellona proprio ai danni della Juventus. I Gunners però valutano tanto, forse anche troppo, il gioiellino iberico. I Gunners per lasciarlo partire chiedono almeno 40 milioni. Inoltre, sul ragazzo è forte il pressing del Barcellona, che segue da tantissimo tempo il calciatore, e vorrebbe riportarlo in patria, per fargli giocare, da protagonista, la Liga.

Ovviamente non è mancata la risposta del "Pibe de oro" che ha dichiarato: "Dani Alves è un idiota".

L'alternativa a Bellerin è rappresentata da Joao Cancelo, terzino del Valencia e della Nazionale portoghese.

Si segue anche Darmian, tutt'altro che incedibile per Mourinho e anche lui giocatore duttile. Il primo nome è quello di Mattia De Sciglio.

Correlati:

Commenti


Altre notizie