Galaxy Note 8, annuncio il 26 agosto a New York?

Galaxy Note 8, sensore per impronte e scanner dell'iride a tutta sicurezza

Stiamo parlando di un dispositivo per il quale Samsung sta investendo davvero tantissimo.

Avrebbe senso: dopo il grande flop e scandalo di Samsung Galaxy Note 7 con la sua batteria potenzialmente pericolosa, un lancio strategico in un momento così particolare garantirebbe una partenza soft, ma concreta, per poi lanciarsi sul mercato quando il vero anno inizia, a metà settembre. Il colosso coreano ha quindi riposto tutti i suoi sforzi su questo nuovo top di gamma.

Insieme alle indiscrezioni su design e specifiche tecniche circolano varie ipotesi sulla data scelta da Samsung per l'annuncio del Galaxy Note 8. Come possiamo ben notare, si tratta di uno schermo curvo ai lati. Ad ogni modo, in queste immagini si vede la parte anteriore del dispositivo priva di pulsanti fisici, ed è ricoperta per gran parte dall'Infinity Display, proprio come Galaxy S8 e S8+.

Secondo una previsione fatta a fine aprile dall'analista Ming-chi Kuo di KGI Securities, meglio noto per le sue previsioni riguardanti i futuri prodotti di Apple, il Galaxy Note 8 sarà il primo smartphone di Samsung con un sistema a doppia fotocamera sul retro, cosi' da essere un "importante aggiornamento" rispetto al Galaxy S8, oltre all'immancabile aggiunta del supporto per SPen. Non ci resta che attendere per info ufficiali, sperando in una presentazione prima dell'IFA di Berlino!

Il nuovo modello dovrà riconquistare la fiducia degli utenti che a loro tempo ebbero problemi con la batteria di Galaxy Note 7, in più dovrà implementare dei miglioramenti rispetto a Galaxy S8 là dove è possibile intervenire. Samsung in passato ha gia' evitato di usare il numero 4, ad esempio assegnando il numero di modello GT-I9300 al Galaxy S3 e GT-i9500 al Galaxy S4 invece di GT-i9400.

Correlati:

Commenti


Altre notizie