Cuoco e musicista, muore soffocato nell'incendio divampato in casa

Un uomo è morto la scorsa notte in un incendio divampato all'interno di una villetta a schiera in via Donizetti, a Monza.

Da quanto si apprende, la vittima aveva due figlie di 8 e 4 anni che vivevano con l'ex compagna. Erano circa le 3 quando i mezzi dei pompieri sono arrivati sul posto per domare le fiamme.

Il giovane, in casa da solo, è probabilmente deceduto per asfissia. I vicini di casa sono usciti all'esterno non appena si sono resi conto del fumo nero che proveniva dal piano terra della villetta, non ci sono stati per fortuna altri feriti.

Ancora ignote, al momento, le cause dell'incendio.

Correlati:

Commenti


Altre notizie