Atari conferma di essere al lavoro su una nuova console

Atari 2600

Dopo più di un anno di speculazioni a tal riguardo, arriva la conferma ufficiale attesa da molti appassionati del gaming: Atari, la gloriosa azienda del gaming attiva nel corso degli anni '70/80 con alcune delle prime consolle domestiche, è tornata in campo, e non solo in ambito software: a quanto pare, ben presto sarà commercializzata una vera e propria consolle, dall'aspetto tipico, e con tecnologia PC.

Atari è pronta a tornare sul mercato console grazie a un nuovo hardware.

Le voci sul nuovo hardware Atari hanno cominciato a circolare quando è stato diffuso un video a proposito di un nuovo prodotto definito come Ataribox.

Tuttavia, anche se privi di notizie e dettagli approfonditi, è molto probabile che la nuova console sia qualcosa di simile al NES Classic Mini che Nintendo ha rilasciato qualche tempo fa, per poi sospenderne vendita e produzione.

Nel 2013 Atari ha fatto una istanza di fallimento ed è stata acquistata da Chesnais.

Atari torna ufficialmente nel mondo console, lo ha affermato l'attuale CEO della società Fred Chesnais.

Nell'ottica di un processo del genere, l'annuncio di una console che porti il suo nome rappresenterebbe per Atari una dimostrazione più tangibile e coerente quantomeno di un'intenzione di rilancio della società.

Correlati:

Commenti


Altre notizie