Probabili formazioni Spagna U21 - Macedonia U21 e consigli quote

Europeo Under 21 2017- Spagna per la manita Macedonia per la sorpresa

Con un maestoso Marco Asensio, autore di una tripletta, la Spagna fa pokerissimo: 5-0 alla Macedonia e primo posto nel Gruppo B degli Europei Under-21. Sblocca Saul Niguez in rovesciata, senza pure Deulofeu, su rigore. Il migliore in campo per gli iberici è stato senza ombra di dubbio la stellina del Real madrid, Asensio: il classe '96 segna una bella tripletta. Sembrerebbe una gara tra due formazioni alla pari, ma basta poco per sovvertire tutto: al 10′ Gayà serve Saúl che di rovesciata segna. Gli uomini di Celades se la vedranno contro la Macedonia: sfida sulla carta abbordabile, ma che dovrà essere approciata con la massima serietà per compiere un passo importante verso la qualificazione alla fase successiva della competizione. Al 53′ Denis Suárez si libera bene in dribbling dentro l'area e col sinistro spedisce alto, un minuto dopo fa lo stesso Marco Asensio che trova una deviazione sul suo mancino e fa poker e doppietta personale. Con questi tre punti, la Spagna sale al primo posto in classifica con tre punti insieme al Portogallo. In gol, per il momentaneo 3-0, anche il milanista Gerard Deulofeu. Macedonia che deve già rincorrere con un passivo pesante sulle spalle.

Macedonia (4-2-3-1): Aleksovski; Bejtulai, Velkoski, Zajkov, Demiri; Bardi, Nikolov; Radeski, Babunski (76′ Kostadinov), Markoski (46′ Gjorgjev); Angelov (46′ Elmas). Nella ripresa Asensio completa lo show: dopo 10' finta a buttare a terra il diretto marcatore e sinistro vincente, altri 18' e va a infilare l'angolino basso dalla lunetta dell'area, solo che era partito palla al piede dalla linea di metà campo.

Correlati:

Commenti


Altre notizie