Chelsea: Conte liquida Diego Costa con un sms

Diego Costa attaccante del Chelsea

L'attaccante spagnolo, infatti, rilasciando alcune dichiarazioni nel post gara tra la sua nazionale e la Colombia, ha fatto capire che la sua avventura ai 'blues' è praticamente finita: "Mi è arrivato un breve messaggio sul mio telefono, a mandarlo è stato Conte che mi ha avvertito che non conta su d me per la prossima stagione".

"A questo punto non mi resta che trovare un nuovo club". Invece il centravanti brasiliano naturalizzato spagnolo ha terminato l'annata nelle fila dei Chelsea ed ha conquistato il titolo della Premier League insieme all'allenatore salentino. E' un peccato, è chiaro che il tecnico non conta su di me e non mi vuole più al Chelsea.

L'attaccante del Chelsea Diego Costa lascerà Stamford Bridge dopo che il tecnico Antonio Conte gli ha rivelato che non rientra più nei suoi piani. Partiamo dal presupposto che Costa ha un ingaggio da 12 milioni netti, che deve andar via e che l'intervento di Mendes in tal senso sarà fondamentale per non far volare il cartellino a cifre irraggiungibili.

Diego Costa è uno dei bomber che il club rossonero tiene in considerazione per il ruolo di prima punta.

Non mi hanno chiamato, sono stato io a girare a loro il messaggio di Conte. Il mio rapporto con l'allenatore non è stato buono, ma non credo di aver fatto una stagione così brutta da meritarmi la cessione. "Sarebbe bello tornare indietro, ma è difficile rimanere quattro o cinque mesi senza giocare. E l'anno del Mondiale, devo giocare e devo pensare al mio futuro".

Correlati:

Commenti