Pellegrini, Totti esempio per ogni atleta

Napoli, Gran Prix di nuoto con Federica Pellegrini e Filippo Magnini

NUOTOPellegrini a Napoli, 3 vittorie in un giornoEntusiasmo alle stelle alla Piscina Scandone per Federica Pellegrini. Poi vittorie nel pomeriggio nei 100 stile e nei 100 dorso. La Scandone? I blocchi di partenza sono un po' retrò ma è una buona vasca, credevo fosse più fatiscente. Magnini ha vinto la sua batteria dei 100 sl chiudendo in 52.52, prestazione destinata a essere migliorata nella finale di domani pomeriggio. Non solo la città l'ha accolta a braccia aperte, e lei ha ricambiato il favore ringraziandone apertamente sui suoi canali social i cittadini, ma le ha anche portato fortuna, dato che la campionessa di nuoto ha segnato un nuovo record nei 50 dorso, dominando la prova con il tempo di 30.17. Le Olimpiadi di Tokyo 2020? "I miei complementi vanno agli organizzatori del Grand Prix Città di Napoli: "mi auguro che facciano di questa gara - si legge dalla nota - un appuntamento fisso del calendario natatorio italiano".".

Sul fatto che Totti possa decidere di andare all'estero la prossima stagione, la nuotatrice di Spinea si è epressa escludendo questa eventualità, visto, ha spiegato, che il giocatore rappresenta la bandiera stessa della sua squadra. Ancora una volta nelle sue dichiarazioni accento posto sulla rassegna napoletana: "Una festa per il nostro movimento".

Magnini ha nuotato al meglio, vincendo ovviamente in scioltezza, come la Pellegrini, ma questo Grand Prix di Napoli, è stato propedeutico per l'avvicinarsi dell'impegno ai mondiali di Budapest il prossimo Luglio.

Correlati:

Commenti


Altre notizie