Trenitalia, due nuove corse tra Bari e Roma

Al centro l’ad di Trenitalia dinanzi al Frecciarossa 1000 a doppia composizione

La novità più appariscente dell'orario estivo è la partenza, dall'11 giugno, del supertreno, ovvero il Frecciarossa 1000 in doppia composizione che trasporterà oltre 900 persone fra Torino e Napoli nelle ore di punta del mattino. Si preannuncia un'estate ricca per i clienti Trenitalia, grazie al nuovo orario estivo che entrerà in vigore dal prossimo 11 giugno che, tra le altre cose, vede il lancio del PassXTe: si tratta di fatto un biglietto "no limit" valido per viaggiare sulle Frecce, Intercity e regionali durante il fine settimana. E, ancora, più frequenza, con 370 corse quotidiane e più destinazioni, con oltre 200 città collegate nel network di Frecce e Intercity.

Si parte con il raddoppio della capacità del Frecciarossa 1000.

Due nuovi collegamentiFrecciargento diretti tra Roma e Bergamo con fermata a Firenze Campo di Marte.

Si aggiungono 20 collegamenti treno +bus denominati FrecciaLink, per raggiungere località come Cremona, Gallipoli, Piombino e Sorrento, che, al pari di Perugia, Siena, L'Aquila, Matera e Cortina non sono collegate direttamente all'Alta Velocità. Due nuovi Frecciarossa tra Roma e Milano, con fermata a Bologna, faranno salire a 97 i collegamenti quotidiani tra le due città, mentre raddoppiano, da due a quattro, i Frecciargento tra Bergamo e Roma. Con l'estate poi nasce PassXte, un pass a prezzo fisso per viaggiare nei fine settimana, per 48 ore, salendo su Frecce, Intercity e regionali, in ogni angolo d'Italia. In vendita dal prossimo primo luglio, renderà semplice e conveniente organizzare tour estivi alla scoperta del Belpaese e potrà, quindi, costituire un forte stimolo al turismo sostenibile, con un occhio di riguardo ai giovani under 26 per i quali il prezzo di 2a classe è stato fissato in 99 euro, 129 euro per tutti gli altri. Quattro i viaggi compresi nel prezzo del pass (venti, come promozione, per i pass venduti a luglio), cinque euro il costo massimo di ulteriori viaggi, acquistabili senza limite.Altro segno più contraddistingue la frequenza e il numero di corse su rotte già attive. Aumentano anche le città e le stazioni servite da Frecce e Intercity: tra queste Rosarno, Napoli Afragola (la stazione alle porte del capoluogo partenopeo che sarà inaugurata il prossimo 6 giugno e vedrà fermarsi 16 Frecciarossa e due Frecciargento), Ferrara, Carpi, Civitanova Marche (da settembre) e Sapri. Confermata anche quest'anno, per tutto agosto, l'offerta del biglietto a prezzo fisso di soli 5 euro per portare in vacanza il proprio amico a quattro zampe viaggiando su tutti i treni nazionali (Frecce e Intercity).

Correlati:

Commenti


Altre notizie