Valentino Rossi: "Forza Nicky, siamo tutti con te"

Tragico incidente: grave il pilota Nicky Hayden

Cesena, 19 mag. (Adnkronos) - Le condizioni cliniche di Nicky Hayden, restano estremamente gravi. Da brividi il racconto, sin troppo simile a quanto accaduto solo qualche settimana fa a Michele Scarponi, lo sfortunato ciclista azzurro morto durante un allenamento nelle sue Marche. Tra i tanti messaggi che si incontrano, anche Valentino Rossi ha voluto esprimere la sua vicinanza al pilota americano in questi giorni, con un messaggio bellissimo e molto sentito nei confronti di quello che è stato il suo rivale per alcuni anni.

Ora ci si attende un colpo di reni da parte del buon vecchio Nicky, che deve continuare a lottare e magari chissà, ricordando quel favore, la prossima volta sarà Rossi a dare un passaggio con la moto al vecchio Hayden, magari per tornare a casa da quel maledetto ospedale.

Anche Marc Marquez si dice "molto triste, perché è una cosa che non ti puoi mai aspettare". Dopo la gara ci siamo dati la mano e ci siamo abbracciati. "Durante le prime ore è stato difficile rendersene conto".

Quella stagione "si chiuse con il mondiale per me e con il suo primo podio a Phillip Island".

"Nicky è uno dei migliori amici che ho avuto nel paddock - ha scritto in un post su Facebook -. È un bravissimo ragazzo, viene da una famiglia di corridori, credo che la situazione sia molto molto difficile, ma tutti speriamo per il meglio". Si è fatto tanto attendere il messaggio del Dottore sull'incidente che ha visto coinvolto ieri Nicky Hayden per le strade del riminese ma è poi arrivato. "Siamo stati compagni di squadra con la Honda nel suo anno da rookie, il 2003, quando era un giovane debuttante alla prima esperienza europea". Sul luogo dell'incidente sono intervenuti i medici del 118 che lo hanno stabilizzato e poi trasferito d'urgenza all'Infermi di Rimini.

Correlati:

Commenti


Altre notizie