#Sky / Arriva la Twin Peaks Experience

Twin Peaks 3 Kyle Mac Lachlan e le difficoltà di tornare l’agente Cooper

La serie si riconosce per aggiungere al suo carattere investigativo anche elementi sovrannaturali e una buona dose di humor nero, con gli elementi distintivi della direzione registica di David Lynch. Quello che sappiamo è che sì, si tratta del ritorno di Cooper (Kyle MacLachlan), ma anche di quello di Laura Palmer (Sheryl Lee), Shelly Johnson (Mädchen Amick), Audrey Horne (Sherilyn Fenn), Leland Palmer (Ray Wise) e Denise Bryson (David Duchovny).

Mancano pochi giorni alla première televisiva più attesa dell'anno: la terza stagione di Twin Peaks debutterà domenica 21 maggio su Showtime e - in contemporanea - anche in Italia su Sky Atlantic: i primi due episodi saranno infatti trasmessi in lingua originale nella notte tra domenica 21 e lunedì 22 maggio, alle ore 03.50, e in seguito andranno in onda venerdì 26 maggio alle 21.15, doppiati in italiano.

L'Associazione Culturale Ludens insieme alla Libreria Dessì, il BirrAjò, le associazioni Ibridia e Alisso, il Centro Giovani, con il Patrocinio del Comune di Sassari presentano: Twin Peaks Day, una serie di appuntamenti dedicati alla serie tv e ai loro creatori.

Alle 20,30 si cambierà location per la "Twin Peaks Experience" in piazza Santa Caterina, dove, tra ombre, luci, suoni e visioni si entrerà direttamente nella mitica Black Lodge. A condurre l'incontro troveremo la giornalista Francesca Arca che avrà il compito di tirare le fila delle visioni eclettiche di Matteo Marino, Alessandro Marongiu, Antonio Sanna e Francesco Bellu. Per l'occasione presenterà i suoi libri editi da Becco Giallo: "Il mio primo dizionario delle serie tv cult". Poi ci sono stati grandi momenti sparsi.

Alessandro Marongiu, critico letterario, ci delizierà con un intervento intitolato Twin Peaks, o della fine dell'innocenza. "La seconda stagione faceva schifo". Fallito invece il tentativo di rispettare la previsione che fece Laura Palmer a Cooper nella Loggia nera quando disse: "Ci vedremo tra 25 anni". Più un numero di telefono da chiamare.

Correlati:

Commenti


Altre notizie