Pazzini: Giusto restare e riportare Verona in A

Pazzini: “Che sofferenza, meritavamo di risalire subito. Restare in B? In pochi avrebbero fatto come me”

Dopo un anno di purgatorio, il Verona torna con merito in serie A. Con il Cesena è sufficiente un pareggio per consentire agli uomini di Pecchia di guadagnare la promozione. Il mio record di gol? "C'è stato un abboccamento", ha affermato infatti il patron, che però ha anche ammesso che la società "farà le proprie valutazioni", con la suggestione Cassano che "fa parte di idee da portare avanti". Mi avrebbe fatto piacere ma son molto contento lo stesso per aver vinto il Campionato.

Il goal promozione dell'Hellas Verona? Ho voglia di festeggiare, abbiamo sofferto tanto, per cui adesso non vedo l'ora di abbracciare i nostri tifosi. "Sono dei supporters stupendi, non ci hanno mai abbandonato e meritano la massima categoria". La svolta? Dopo l'inizio del girone di ritorno difficile, dopo di quello abbiamo fatto un finale importante.

Correlati:

Commenti


Altre notizie