Obama con Michelle in Toscana, Firenze li aspetta

Obama con Michelle in Toscana, Firenze li aspetta

Uno sbarco avvenuto con tutto il perimetro della base blindato.

Iniziano oggi le vacanze toscane di Barack e Michelle Obama. "Non è una visita ufficiale e quindi non sono previsti cerimoniali particolari", spiegano dalla Prefettura. Al Baccarini gli Obama hanno svolto le operazioni di sbarco: dieci-quindici minuti di tempo, poi, dopo aver recuperato i bagagli, la partenza con destinazione le Crete Senesi. Per il resto si dedicherà unicamente al relax tra palestre, campi da tennis e da basket, una biblioteca con libri in più lingue, sala da ballo, piscine e centro benessere. L'ex coppia presidenziale atterrerà intorno alle 12 all'aeroporto militare di Grosseto, per poi spostarsi in un resort extra lusso di Borgo Finocchieto, nel comune di Buonconvento una ventina di chilometri a sud di Siena, dove i due dovrebbero trascorrere 4 o 5 giorni di relax.

La politica resta in gran fermento: se il sindaco Bruno Valentini invita la coppia a salire sul ponteggio del cantiere di restauro della Maestà di Simone Martini a Palazzo Pubblico, e a Firenze.

Ma nulla è dato sapere, gli spostamenti sono top secret per ragioni di sicurezza. Inoltre sembra ormai assodato che gli Obama potrebbero incontrare Renzi e signora a Firenze, lunedì, dove potrebbero trattenersi a cena.

Correlati:

Commenti


Altre notizie