Inter, si va verso la cessione di Perisic per il FFP

Ausilio prepara il mercato dell'Inter

Sono molti, infatti, i top club d'Europa pronti a bussare alla porta del club nerazzurro per provare l'assalto al talentuoso esterno offensivo.

Interesse che l'Inter intende a questo punto sfruttare al meglio per fare cassa e rispettare i paletti imposti dall'UEFA per il Fair Play Finanziario in modo poi da muoversi liberamente, o quasi, sul mercato in entrata.

Oltre ad imbastire un mercato di livello, quest'estate Piero Ausilio avrà un altro compito di fondamentale importanza: quello di ripianare il bilancio entro il 30 giugno. Su Perisic, riferisce Sky Sport, non ci sono state però offerte convincenti per l'Inter: ci sono stati interessamenti nei mesi scorsi ma di proposte che facciano traballare Suning ancora neanche l'ombra. In particolare sul croato hanno messo gli occhi il Manchester United di Josè Mourinho ed il Paris Saint Germain. L'impressione è che l'asta eventuale si risolva intorno ai 40 milioni. L'ex Siviglia piace da tempo alla dirigenza dell'Inter e con Perisic in partenza il nome del centrocampista polacco è tornato di moda dalle parti Appiano Gentile. A scriverlo questa mattina è Tuttosport, quotidiano che sottolinea come i nerazzurri chiedano sessanta milioni di euro per cederlo.

Correlati:

Commenti


Altre notizie