Blackout a Termini, stazione in tilt. Caos effetto domino

Responsive image

"Qui è il caos, ci sono migliaia di persone in attesa, i treni fermi e i tabelloni tutti spenti" racconta un passeggero bloccato a Termini, Luca Generoso.

Diversi treni diretti a Roma Termini, sono stati bloccati lungo il percorso, come il Frecciarossa 9651 in viaggio da Milano verso Napoli: affollato come ogni venerdì sera, i passeggeri a bordo hanno riferito che è rimasto fermo per quasi un'ora alla stazione di Firenze Campo di Marte, dove non era prevista alcuna fermata. Ancora non sono noti i tempi di ripristino del sistema. In attesa che si risolva il problema, Rfi fa sapere che per i treni già partiti squadre di tecnici presidiano le stazioni per portare le corse a compimento, seppur in modo rallentato, in condizioni di sicurezza. Questo causerà almeno due ore di ritardi per tutti i treni, con ritardi che andranno a pesare sulle partenze successive.

Sembra esclusa l'origine dolosa e si ipotizza un corto circuito per il principio d'incendio che ha colpito la centralina di controllo della stazione Termini a Roma, paralizzando il traffico ferroviario. Nessun treno al momento parte da Roma Termini e i sistemi di controllo risultano non funzionanti.

La circolazione ferroviaria nel nodo di Roma sta gradualmente riprendendo dopo il guasto tecnico.

Correlati:

Commenti


Altre notizie