Benedizioni a Ostia: a sorpresa citofona il Papa

Papa Francesco ad Ostia in una sua precedente visita

L'iniziativa del Papa si inserisce nell'ambito dei "Venerdì della misericordia", che Francesco ha inaugurato in occasione del Giubileo. Nel pomeriggio - fa sapere il Vaticano - è uscito dal Vaticano e si è diretto verso Ostia.

Due giorni fa, il parroco di una delle parrocchie della frazione litoranea di Roma aveva avvisato i residenti delle case popolari che sarebbe passato a benedirle.

Papa Francesco, come un semplice parroco, che suona alle porte dei fedeli per benedire le case nel periodo pasquale. Francesco si è "fatto Parroco": con grande semplicità si è intrattenuto con le famiglie, ha benedetto una dozzina di appartamenti che compongono il condominio di Piazza Francesco Conteduca 11, lasciando in dono il rosario. E invece oggi chi ha aperto la porta di casa si è trovato davanti papa Francesco.

"Scusate per il disturbo", ha detto a tutti il pontefice, precisando scherzosamente di aver rispettato l'orario di silenzio in cui le persone riposano, come scritto nelle regole condominiali. La chiesa, la parrocchia e il piccolo campo da calcio adiacente, diventano spesso un punto di riferimento per la comunità e costruiscono un punto di approdo per quelle realtà sociali ed esistenziali che spesso, subendo forme di esclusione, rimangono ai margini.

Correlati:

Commenti


Altre notizie