Incidente nella notte tra Branca e Gubbio, tre morti

Tragico incidente a Gubbio con 3 morti

Due delle tre vittime sono morte sul colpo e una successivamente in ospedale in seguito alle ferite riportate nell'incidente stradale.

Tre morti per uno scontrotra due auto avvenuto nella notte nella zona di Gubbio. Scena apocalittica: la Ford Fiesta era ribalta e fuori dalla carreggiata, pezzi del motore dell'altra macchina disseminati sull'asfalto. La strada, nel tratto interessato dall'incidente, è rimasta chiusa per diverse ore. Il 32enne Manuel Amadu, lavorava come cuoco presso un noto ristorante cittadino, il 45enne Giancarlo Spaziani gestiva un ufficio di intermediazione immobiliare in pieno centro e il 33enne Valerio Tittarelli era stato dipendente di una ditta locale.

Attesa l'autopsia Il magistrato di turno ha disposto l'autopsia sul corpo dei ragazzi, che verrà effettuata nelle prossime ore. "La comunità eugubina - commenta Stirati - è stata profondamente scossa da questa tragedia che ha stroncato tre giovani vite". Per quale motivo le vetture si siano scontrate lo dovranno stabilire le indagini dei carabinieri. Secondo quanto riportato dal Messaggero, le vittime sono tre uomini di 33, 45 e 42 anni. La variante Pian d'Assino ha ereditato la triste nomea della strada originaria: "la strada della morte".

Correlati:

Commenti


Altre notizie