Firenze: corpo carbonizzato dentro furgone in fiamme parcheggiato al Galluzzo

Galluzzo trovato cadavere in un'automobile carbonizzata	
	
		Cronaca							20/04/2017			
	
	 			
	
	
		
	Macabro ritrovamento in via Silvani

I vigili del fuoco sono intervenuti per spegnere le fiamme del furgone, un Doblò grigio, e all'interno hanno trovato il corpo senza vita di un uomo di 61 anni, Luciano Luti.

La tragedia si è compiuta questa mattina intorno alle 9.30, al Galluzzo, all'interno della proprietà di un residence dove l'elettricista si recava ogni tanto per effettuare interventi di manutenzione. Accertamenti della polizia e della scientifica sono in corso per capire la dinamica dell'accaduto. Il furgone era parcheggiato all'interno del Bed & Breakfast 'Le Piazzole', in via Silvani al Galluzzo. Dopo le prime analisi e verifiche, tuttavia, si è potuto scoprire che il cadavere appartiene a un uomo, un elettricista italiano di 61 anni. Secondo quanto appreso il rogo sarebbe scaturito da un incidente, questa l'ipotesi, al momento, ritenuta più probabile.

"È possibile che si tratti di incidente", ha affermato il pubblico ministero Vito Bertone rispondendo alle domande di alcuni cronisti arrivati sul posto. Dall'incidente sarebbe scaturito l'incendio, poi alimentato dal materiale elettrico e da una tanica di liquido infiammabile presente nel veicolo.

Circa due ore dopo il dramma è arrivata sul posto anche la moglie dell'artigiano.

Correlati:

Commenti


Altre notizie