IPhone 8: sarà così? Ecco i primi schemi del prossimo smartphone Apple

Anche iPhone potrebbe spostare il lettore di impronte sul retro

Vale la pena precisare che Gurman non utilizza mai il nome iPhone 8, né tanto meno i vari X o Edition circolati finora.

Se quindi le memorie RAM sono uno degli aspetti in comune tra i tre top di gamma Apple 2017, lo stesso non si direbbe per quanto riguarda la memoria a disposizione dell'utente. Questo modello che sarà declinato anche nella variante Plus dovrebbe offrire un design similare a quello attuale anche se risulterebbe leggermente più spesso non si sa bene per quale motivo. Si vocifera che anche l'impianto audio sia stato inserito al di sotto dello schermo e che il suono passerà attraverso appositi microfori. Cosa sappiamo finora? Il display OLED da 5,8 pollici sembrerebbe essere quasi una certezza; la parte frontale sarà quasi interamente occupata dal display: sparisce il tasto home, che sarà integrato sotto lo schermo. In maniera abbastanza improbabile il disegno suggerisce che in prossimità dello speaker della capsula potrebbe esserci un piccolo foro nel display OLED necessario per la diffusione dei suoni provenienti dal suo interno. Crediamo che Apple continui a lavorare sulla soluzione dei problemi sul sensore ottico. Secondo altre indiscrezioni i prossimo melafonino potrebbe chiamarsi anche iPhone Editon.

Oltre alla tesi in questione, nata dalla consultazione delle catene produttive della Apple in Cina, ed in contrasto con quanto asserito da TrendForce, secondo cui solo gli iPhone 7S Plus ed 8 avranno 3 GB di RAM (col più piccolo della serie, il 4.7 pollici, confermato a 2 GB), Arcuri ha spiegato anche che tutti e 3 i nuovi iPhone - contrariamente a quanto ipotizzato settimane fa dal Wall Street Journal (che propendeva per la transizione all'USB Type-C standard) - continueranno a montare un connettore Lightning, seppur perfezionato con la tecnologia di ricarica rapida tratta dagli USB Type-C.

Emergono problemi imprevisti in casa Apple con il prossimo iPhone 8.

Correlati:

Commenti