Cesate, ragazza di 17 anni travolta e uccisa da un treno

Cessate, sedicenne travolta e uccisa dal treno alla stazione: morta sul colpo

È successo alla stazione ferroviaria di Cesate, in provincia di Milano: una ragazza di 16 anni ha perso la vita sotto un treno e, secondo le prime ipotesi della Polizia, potrebbe trattarsi di suicidio. E' accaduto poco dopo le 9 quando in stazione, a Cesate, sono accorsi i carabinieri della compagnia di Rho, gli uomini della Polfer di Bovisa e i vigili del fuoco insieme a un'ambulanza e un'automedica inviate in codice rosso sul posto dalla Centrale Operativa dell'Azienda Regionale Emergenza e Urgenza. Il treno che ha travolto e ucciso la 16enne era partito da Milano Cadorna ed era diretto a Novara. Inutili i disperati tentativi dei soccorsi di salvarle la vita. Sulla dinamica sono in corso accertamenti.

La circolazione dei treni sulla linea Milano-Saronno-Novara è stata interrotta per diverso tempo, con i convogli che hanno subito ritardi fino a 30 minuti e cancellazioni per permettere agli inquirenti di continuare le indagini e scoprire qualcosa di più su questa tragica fine della ragazza sedicenne. Si indaga per capire se si tratta di incidente o gesto volontario.

Correlati:

Commenti