Genoa, Juric: "Problema alla schiena per Rincon. Pavoletti? Siamo tranquilli"

Ko Genoa Juric

Milan Juric, tecnico del Genoa, intervenuto in conferenza stampa ha presentato la sfida di domani contro il Palermo: "Il Palermo adesso è molto solido". Il Genoa è una squadra forte, in grado di ribaltare velocemente l'azione, servono due centrocampisti che diano equilibri. "Il Genoa è un'ottima squadra e lo sappiamo, ma siamo consapevoli che se giochiamo con la stessa grinta di Firenze possiamo portare qualche punto a casa e per poter vincere quella finale che si disputerà tra noi ultime squadre della classifica". "Ha un problema alla schiena", si giustifica Juric. Ho lavorato dal punto di vista emotivo perchè dopo una serie interminabile di sconfitte questi ragazzi vanno sostenuti e stimolati.

"Spero che dal punto di vista del mercato tutto si possarisolvere al meglio". "Le caratteristiche dei miei giocatori si esaltano quando trovano gli spazi". Io dico sempre a loro che hanno il dovere di migliorarsi individualmente e questo li farà migliorare anche come squadra. Contro il Chievo non potevamo pretendere altro che fischi dalle ventimila persone venute allo stadio. "Noi dobbiamo avere sempre in mente questo e andremo sicuramente a giocare su un campo difficile ma con la voglia di andare a fare una grande prestazione e di fare risultato". "Se non produciamo facendo punti è inutile guardare gli altri". "Ho lavorato dal puntodi vista tecnico-tattico, perché abbiamo tanto da migliorare -ha proseguito -, cercando di capire come e dove farlo".

Correlati:

Commenti


Altre notizie