Roma: scompare una studentessa cinese, si sospetta un rapimento

Tor Sapienza, allarme per la scomparsa di una studentessa cinese 20 enne

E' sparita nel nulla dallo scorso 5 dicembre.

Non si hanno più notizie di Zhang Yao, studentessa cinese di 20 anni scomparsa a Roma dopo aver ritirato il permesso di soggiorno all'ufficio immigrazione di via Teofilo Patini.

Gli amici hanno lanciato l'allarme dopo che l'ultima telefonata è stata a dir poco inquietante. Da allora sono passati due giorni e della ragazza non si hanno più notizie. Avverita l'Ambasciata Cinese a Roma, che conferma a RomaToday la scomparsa della ragazza, quanto accaduto alla 20enne, nella Capitale per una vacanza studio all'Accademia delle Belle Arti di via di Ripetta, è stato denunciato alla polizia.

Ora gli agenti del commissariato Casilino e gli investigatori della Squadra Mobile sono sulle tracce della giovane.

Correlati:

Commenti


Altre notizie