Villa Literno. Neonata abbandonata, trasportata in una clinica di Castel Volturno

Villa Literno ritrovata bambina abbandonata sul marciapiede

È il secondo caso di abbandono che si verifica a Villa Literno nel giro di un anno: ad aprile 2015 un'altra neonata venne abbandonata nei pressi del bar "Classico".

Caserta - Una neonata di poche ore è stata trovata abbandonata su di un marciapiede a Villa Literno, in provincia di Caserta. I medici l'hanno visitata e sembra non sia in pericolo di vita.

La piccola era avvolta in una coperta ed è stata notata da un uomo di 50 anni, titolare di un negozio di frutta e verdura.

Immediatamente ha contattato i carabinieri di Casal di Principe che si sono recati sul posto. Al Pineta Grande Hospital l'equipe guidata dal dottor Lucio Giordano, responsabile del dipartimento di Terapia intensiva neonatale, ha subito accolto la neonata, che pesa 3.160 kg e lunga 52 cm. I carabinieri stanno setacciando l'intera area intorno a via Vittorio Emanuele, sperando di trovare telecamere di video-sorveglianza che possano aiutare a individuare chi ha abbandonato la piccola di carnagione chiara. La bambina è stata affidata all'assistenza del personale sanitario della clinica.

Correlati:

Commenti


Altre notizie