Villa Literno, neonata abbandonata al gelo su un marciapiede

Neonata abbandonata sul marciapiede si cerca la mamma   
                       
                
         Oggi alle 11:48

La piccola Aria Sole si trovava dentro una scatola e avvolta in una coperta proprio davanti al negozio di frutta di Ucciero, che l'ha notata alle 7 del mattino e ha dato l'allarme ai carabinieri.

Una bambina di appena 12 ore è stata abbandonata questa mattina all'esterno di un negozio di frutta e verdura in corso Vittorio Emanuele a Villa Literno.

I medici che l'hanno visitata hanno fatto sapere che è in stato di buona salute.

Ora, il fruttivendolo che l'ha salvata, vorrebbe adottarla, e anche la famiglia gli fa eco.

I militari hanno raccolto la bimba che però era violacea e non si muoveva. La neonata, che sembra di origini rumene, nonostante il freddo pungente delle prime ore del mattino, sta bene, non è in pericolo di vita e viene accudita dai sanitari della Clinica Pineta Grande di Castel Volturno.

I militari dell'Arma hanno dunque preso a perlustrare la zona alla ricerca di testimoni che possano aver assistito alla scena dell'abbandono, per identificare la madre o chi ha lasciato la piccola. Al momento non si è ancora potuto stabilirne la nazionalità.

Correlati:

Commenti


Altre notizie