"Inquinamento radioattivo in Calabria": nuova inchiesta di Giulio Golia de Le Iene

Servizio a Le Iene di Nicoló De Devitiis

Le inchieste di vecchi e nuovi inviati, come sempre saranno 'lanciate' in studio dai conduttori Ilary Blasi, Giampaolo Morelli e Frank Matano, l'inedito trio di presentatori del martedì di questa edizione.

Le Iene tornano in Calabria per parlare dei rifiuti radioattivi nella regione, nella puntata in onda stasera in prima serata su Italia 1. Nel corso dell'ultima puntata, l'inviato ha così invitato il pubblico a esprimere la propria opinione in merito, riscuotendo in poche ore migliaia di messaggi di supporto. Continuano le indagini di Giulio Golia dopo lo scandalo dei rifiuti radioattivi in Calabria. Qui, in seguito alle criticità riscontrate dalla stessa Iena, le squadre dei Carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico (N.O.E.), del reparto Nbcr (Nucleare, batteriologico, chimico, radiologico) dei Vigili del Fuoco e dell'Arpacal (Agenzia regionale per la protezione dell'ambiente della Calabria) avevano effettuato ulteriori accertamenti per verificare l'eventuale presenza di radioattività. Nessun allarme anche per l'alto numero di malati e morti di tumore della zona, almeno secondo il direttore generale dell'Asp di Catanzaro. Ciò nonostante, a detta del Dott.

Tornato in Calabria, Giulio Golia intervista Domenico Porcelli, ex procuratore di Catanzaro il quale, dopo una segnalazione da parte di un professore di fisica in un liceo che in classe aveva rilevato alcune anomali sulla spiaggia di Calalunga, si era occupato delle indagini, poi archiviate, sulla presunta radioattività del posto.

Infine, il racconto di un pescatore che recentemente avrebbe raccolto in mare un bidone sospetto. Nuovi interessanti servizi ed inchieste vi attendono a partire dalle 21,10 in diretta tv su Italia 1 e in streaming sulla piattaforma web della Mediaset.

Per vedere il video completo del servizio Cinepanettone de Le Iene con Maurizio Mattioli, potete cliccare questo link. L'hashtag ufficiale per commentare è #leiene.

Correlati:

Commenti


Altre notizie