Google Translate come l intelligenza artificiale migliora le traduzioni

ANSA									+CLICCA PER INGRANDIRE

Lo scopo di Google, che non smette mai di stupire, è quello di rendere il suo traduttore ancora più affidabile e, quindi, più preciso, tanto da sfiorare la perfezione. Al momento la tecnologia interessa solo otto lingue: inglese, francese, tedesco, spagnolo, portoghese, cinese, giapponese, coreano e turco. Come sottolinea Mountain View, questi idiomi rappresentano la lingua madre per un terzo della popolazione mondiale.

Lo sviluppo e l'apprendimento di Google Translate si basa sull'elaborazione delle frasi richieste degli utenti passati, l'uso delle reti neurali rende possibile l'apprenimento del significato intrinseco di intere frasi riducendo gli errori; possiamo immaginare che le correzioni degli errori e l'intera storia di traduzioni fungano da "esperienza" per l'ntero sistema perciò l'elaborazione dei dati degli utenti successivi sarà sempre più dettagliata e precisa. Attraverso l'utilizzo dell'intelligenza artificiale, insomma, Google translate potrebbe arrivare anche a interpretare il contesto della frase. Il servizio di traduzione automatica che dal 2003 aiuta milioni di persone in giro per il mondo a tradurre frasi e parole straniere nella propria lingua, sta ricevendo uno dei più importanti aggiornamenti della storia.

Nuovi servizi e applicazioni - Tra gli sviluppi più recenti del programma translate c'è stata la traduzione interna di WhatsApp.

Il responsabile prodotti di Google Translate, Barak Turovsky, ha dichiarato tramite un post sul blog ufficiale che l'intenzione di Google è di applicare questa tecnologia a tutte le 103 lingue supportate sia a livello mobile che sulla piattaforma web.

Correlati:

Commenti


Altre notizie