Film sui missionari in Giappone, il Papa riceve Martin Scorsese

Silence

Uscirà nelle sale italiane il 12 gennaio 'Silence', ultimo lavoro del regista statunitense Martin Scorsese, che questa mattina è stato ricevuto in Vaticano da Papa Francesco.

L'incontro con il Papa ha avuto luogo stamane alle 8,45 prima dell'udienza generale, nella "Sala dei Sediari" del Palazzo apostolico. La premiere del film in Vaticano, invece, avverrà giovedì 1 dicembre alla presenza di centinaia di gesuiti e ospiti. La storia, che si svolge nel XVII secolo, segue due giovani sacerdoti gesuiti, interpretati da Andrew Garfield e Adam Driver, che si recano in Giappone per trovare il loro mentore, impersonato da Liam Neeson. Il regista e il Pontefice hanno discusso della pellicola, al centro della quale c'è la missione di alcuni monaci gesuiti, ordine cui appartiene lo stesso Francesco. Il Regista, da parte sua, "ha donato al Santo Padre due quadri legati al tema dei "cristiani nascosti", uno dei quali "raffigura un'immagine molto venerata della Madonna, opera di un artista giapponese del '700". Martedì 29 novembre, Scorsese ha presentato "Silenzio" in esclusiva a un'assemblea di gesuiti.

Correlati:

Commenti


Altre notizie