Juventus, Marchisio: "Insegno ai giovani cosa significa stare qui"

Juventus Marchisio La vecchia guardia è fondamentale

Dopo l'infortunio che l'ha tenuto fuori dai campi di gioco per mesi, Claudio Marchisio è tornato a disposizione della Juventus con già ottimi risultati. Dopo la rottura del crociato subita contro il Palermo il 17 aprile scorso che gli ha fatto saltare gli Europei in Francia e l'inizio di questa stagione, il Principino è pronto a riprendere in mano il centrocampo bianconero. Per Marchisio la 'vecchia guardia' è fondamentale per far integrare i giovani: "La vecchia guardia serve a far capire cosa significa indossare la maglia della Juventus. Serve tempo per amalgamarci meglio ".

Marchisio ha poi elogiato il compagno di squadra LeonardoBonucci, autore, tra l'altro, del gol del 2-1 a Siviglia. A livello caratteriale ci sono persone che si fanno sentire quotidianamente nel gruppo, o altri che solo con lo sguardo capisci quando siano importanti. Il maltempo che sta imperversando sul Piemonte, intanto, nonha fermato i bianconeri, che si sono allenati regolarmentepresso il centro di Vinovo in vista della trasferta di domenicacontro il Genoa. "Portare la fascia è una emozione, perchè l'hanno indossata grandi campioni, e quando c'è stata l'occasione sono sempre stato orgoglioso e felice di farlo", ha aggiunto il centrocampista bianconero. È un giocatore completo: quando io sono marcato imposta lui il gioco è lo faceva anche quando era marcato Pirlo.

Correlati:

Commenti